Recensione: Psychoanalisi – Musica Per Cervelli

Album di debutto per gli Psychoanalisi

 

Da Trento con furore giungono nei nostri ascolti gli Psychoanalisi con il loro album di debutto “Musica Per Cervelli“. Già dal titolo non passa inosservato, se poi passiamo alla copertina, raffigurante un cervello aperto con un omino che scava dentro, la curiosità e la cripticità aumentano.

Ma facciamo un passo indietro, chi sono gli Psychoanalisi? Presto detto: alla voce e al basso c’è Pol, già membro dei Congegno/Centromalessere; alla chitarra Fedri, che accompagna Pol nei Centromalessere, progetto acustico molto interessante; e alla batteria Zeta, un metallaro con la passione per gli Hobos e coi rasta più cazzuti della terra! Dai, non vi ho ancora incuriosito? Sul serio? E allora andiamo avanti… L’album si apre con uno spezzone preso dal film “Un Mercoledì da Leoni” che ci spalanca la porta a quello che sarà questo “Musica Per Cervelli“, ovvero un disco che, per una migliore esperienza – come scritto nell’interno del cd – non va solo ascoltato, ma letto, assorbito, guardato, ecc.

Le canzoni sono tutte piuttosto lunghe, perchè oltre ad andare spesso e volentieri al sodo, con richiami al punk hardcore più potente e tradizionale, c’è anche spazio per tanto virtuosismo e tante sperimentazioni, che passano da parti metal a parti più stoner e alternative. Un bell’incrocio musicale, che denota sia l’ottima tecnica dei tre, sia la voglia di mettersi in gioco e provare cose nuove. Il risultato è un qualcosa di ricercato, potente, diretto con dei testi che sono a dir poco geniali e talvolta enigmatici e che affrontano una valanga di temi personali e sociali in maniera spesso pungente. Difficile citare un brano, perchè ognuno ha qualcosa da dire, ma quelli che poi mi sono rimasti più in testa sono “Avrei Dovuto Studiare Botanica“, “Ansia Pre-Parto” di cui vi abbiamo anche parlato in una precedente news di presentazione del video e la meravigliosa “La Strage“, dedicata a questo “Paese di merda”.

Tanti applausi e complimenti agli Psychoanalisi, “Musica Per Cervelli” è un disco completo e complesso e vi consigliamo di acquistarlo se potete, anche per supportare questa magnifica band!

Voto 8/10

Tom

Please follow and like us:
error

Leave a Comment

Solve : *
3 + 5 =