Radio Punk

Sondaggio «Best of 2019»: and the winners are…

Ecco i vincitori del nostro sondaggio sul meglio del 2019

BEST ALBUM
Per la maggior parte di voi il migliore album dell’anno appena trascorso è stato «Disterru e Catenas» dei C4.

Sul podio si piazzano anche «Ultras Rock N’ Roll» dei Ghetto 84
e, a pari merito, «Siamo Tempesta» degli Azione Diretta e «In Limbo» dei Teenage Bubblegums.

BEST SONG
Due le canzoni vincitrici di questa categoria. Ancora gli Azione Diretta con «Siamo Tempesta» e i Trifle con «The 400 Blows».


 

Seguono «Park Motel» dei Millwanks, «Minimalize» dei Mind/ Knot e «Meno di Uno» dei Minoranza di Uno.

BEST VIDEO
Il video dell’anno è a vostro giudizio «La Nostra Gioventù» degli Zeman.

Al secondo posto si piazzano i Teenage Bubblegums con «In Limbo» e al terzo i Maleducazione Alcolica con «Borghetti».

BEST CONCERT
Tanti i concerti che hanno ricevuto le vostre preferenze. Tra tutti si sono distinti il compleanno di Bolopunx del 13/12 (qui il nostro live report) e gli show di Azione Diretta (Release Party) e Descendents.

BEST FESTIVAL
Come per l’anno precedente, è stato un plebiscito: il miglior festival continua a essere il Distruggi la Bassa. Seguono, ma a distanza, Rotten River, Lostdog Fest e Venezia Hardcore.

BEST COVER ARTWORK
Il vincitore della categoria album, «Disterru e Catenas» dei C4, trionfa anche per la copertina. Dietro di lui si piazzano «Siamo Tempesta» degli Azione Diretta e lo split Chivalà/Suirami.

BEST FLYER ARTWORK
Bolopunx fa incetta di voti anche in questa categoria, con il compleanno del 13/12 e con Queers and Punks. Seguono i flyer di Lostdog Fest, Rumagna Sgroza e Venezia Hardcore.

Complimenti ai vincitori e grazie a tutti voi che avete espresso le vostre preferenze. Il sondaggio vi dà appuntamento al prossimo anno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
17 + 10 =